Categoria: fatti

La democrazia diretta è viva (anche se non lotta insieme a noi)

Dalle aspettative tradite di Rousseau e Podemos fino ai casi interessanti (e riusciti) di Brasile ed Estonia, a che punto siamo nel mondo con la svolta digitale della partecipazione politica? “La democrazia, semplicemente, non funziona”, affermava parecchio tempo fa Kent Brockman (sì, il giornalista tv dei Simpson). E come dargli torto? Negli ultimi anni abbiamo assistito a un folle circolo vizioso […]

Senato, sì alla riforma della legge elettorale: cosa comporta?

Il Senato approva, con 136 voti a favore, il ddl presentato dai Sen. Perilli, Calderoli e Patuanelli. Ora la parola passa alla Camera. Ieri mattina, il Senato ha approvato in prima lettura, con 136 voti a favore e 101 contrari, il disegno di legge n.881, presentato dai Sen. Perilli (M5S), Calderoli (Lega) e Patuanelli (M5S), […]

In Spagna si torna a votare il 28 aprile

Il primo ministro Pedro Sánchez ha comunicato la data delle elezioni anticipate, le terze in quattro anni: che sta succedendo? Il primo ministro socialista spagnolo Pedro Sánchez ha convocato le elezioni anticipate per il prossimo 28 aprile, mettendo così fine a una crisi di governo iniziata con la bocciatura della legge di bilancio per il […]

4 ragioni per cui il voto in Abruzzo è così importante

Le Regionali in Abruzzo hanno visto la vittoria (netta) di Marco Marsilio, candidato del centrodestra. Ma dal voto, per quanto locale, emergono una serie di indicazioni utili anche in chiave nazionale Il primo test elettorale del 2019 non ha deluso le aspettative: le elezioni regionali in Abruzzo hanno dato un risultato netto, e che – […]