Categoria: linguaggi

Per una comunicazione politico istituzionale pop, ma non trash

A cosa stiamo assistendo oggi? A cosa dobbiamo la dissacrazione della comunicazione politica e delle figure istituzionali? L’evoluzione dei personaggi politici italiani e mondiali nell’intervento di Alessandro Anziano, comunicatore politico-istituzionale presso lo studio di comunicazione The Skill Scena 1 “A tutte le persone che intervisto chiedo di fare una cosa per me, è una cosa […]

L’estremista

Come Matteo Salvini ha usato l’estrema destra per costruire la nuova Lega e cosa significa per il futuro del suo partito «Guardate l’Altare della Patria, posso farlo vedere senza essere accusato di nostalgie mussoliniane?». È un pomeriggio insolitamente caldo di metà ottobre e il segretario della Lega Matteo Salvini è sul tetto del ministero dell’Interno, […]

Perché Salvini è il migliore a comunicare e come fare per sconfiggerlo

Dietro al successo del leader della Lega c’è la sua straordinaria capacità di essere sempre e comunque se stesso: un brand che funziona per coerenza estetica e ideologica. Per batterlo non servono politici, ma creativi che portino un messaggio abbastanza credibile e autenticamente pop Alzate le mani. Ma qualcuno crede davvero che la polemica a […]

Bolsonaro, anche un gol porta voti. E Socrates si rivolta nella tomba

Il calcio è di destra, di sinistra o è populista? Beh, è soprattutto popolare. Ed è per questo che fa gola ai politici, ai demagoghi, ai “figli del secolo”, come Mussolini: il quale propugnò pallone e moschetto per far propaganda al fascismo, sfruttando l’eccezionale congiuntura di due Coppe del Mondo vinte, nel 1934 e nel […]