Categoria: linguaggi

La spericolata lotteria del Governo Conte

C’è una statistica impressionante: oltre una persona su tre dopo aver vinto la lotteria ritiene che la sua vita sia peggiorata e non sono pochi coloro che – entro 5 anni – si trovano in rovina, annientati dall’arrivo improvviso e non programmato di una mole di denaro enorme. Anche noi abbiamo vinto alla lotteria. Il […]

La Fase 2 del Conte 2

Non credo che il governo le abbia sbagliate tutte e stia divorando l’Italia, come racconta la destra eversiva, ma non penso neppure che sia il solo argine tra noi e l’Abisso, come instancabilmente ripetono dall’alba al tramonto le Vergini Vestali del “dopo di lui il Diluvio”. Penso che il governo stia facendo del suo meglio […]

Oggi senza Twitter un leader politico diventa irrilevante

Grazie alla sua immediatezza, alla possibilità di conversare in modo diretto i decision maker e di individuare i temi caldi e il relativo posizionamento dell’opinione pubblica, è diventato social d’eccellenza per le campagne elettorali. Sono stati 3 milioni i tweet su argomenti politici in Italia durante gli ultimi 10 giorni della campagna elettorale per le […]

Dal Cavaliere al Capitano, come è cambiata l’identità del centrodestra

«I ballottaggi confermano la metamorfosi: si passa da un’identità aziendalista e da un presidente manager alla figura del capitano che tutela la comunità di fronte ai grandi cambiamenti globali e ai grandi processi migratori», dice a Open Enzo Risso di Swg. Da una identità liberista a una primatista – «prima gli italiani» – dalla figura […]