Categoria: web democracy

Per una comunicazione politico istituzionale pop, ma non trash

A cosa stiamo assistendo oggi? A cosa dobbiamo la dissacrazione della comunicazione politica e delle figure istituzionali? L’evoluzione dei personaggi politici italiani e mondiali nell’intervento di Alessandro Anziano, comunicatore politico-istituzionale presso lo studio di comunicazione The Skill Scena 1 “A tutte le persone che intervisto chiedo di fare una cosa per me, è una cosa […]

Perché Salvini è il migliore a comunicare e come fare per sconfiggerlo

Dietro al successo del leader della Lega c’è la sua straordinaria capacità di essere sempre e comunque se stesso: un brand che funziona per coerenza estetica e ideologica. Per batterlo non servono politici, ma creativi che portino un messaggio abbastanza credibile e autenticamente pop Alzate le mani. Ma qualcuno crede davvero che la polemica a […]

Sentirete parlare di video “deepfake”

Continuano a circolare esempi e storie che mostrano come la nuova frontiera delle notizie false saranno i video manipolati attraverso l’intelligenza artificiale Le discussioni sulle cosiddette fake news che da alcuni anni agitano le società occidentali – notizie deliberatamente false, scritte e diffuse allo scopo di creare disinformazione – sono destinate a fare presto un […]

Navigare senza rischi, anche l’Italia prende le misure contro le fake news

Dopo il caso Facebook si muove l’Agcom che propone un documento con le ipotesi di autoregolamentazione per contrastare la disinformazione. Da mezzo attraverso cui discutere dei temi più disparati, le piattaforme digitali sono diventate oggetto stesso di dibattito pubblico. Molteplici sono gli aspetti controversi da gestire, gli addetti ai lavori provano a capire quali possono […]