Categoria: democrazia partecipativa

Europee, perché le città votano il Pd e la provincia la Lega

Nella provincia di Bergamo, vecchio feudo leghista, l’exploit di Salvini alle Europee ha sfiorato il plebiscito: il 51,1% dei consensi, sopra di 30 punti percentuali rispetto al 19,8% del Partito democratico. Un dato quasi moderato rispetto ai picchi di oltre il 65% raggiunti nei microcomuni che popolano il territorio, passato con disinvoltura dalla Lega nordista delle […]

Europee 2019: un primo bilancio

Tiriamo le somme di queste elezioni europee 2019: analisi, mappe e flussi di un voto decisivo. Sono davvero tanti gli spunti che vengono dai risultati (per molti versi inattesi) di queste elezioni europee in Italia. Ne abbiamo scelti 5: presi singolarmente, ciascuno di questi elementi era stato in qualche modo “previsto” alla vigilia del voto […]

Come funziona la legge elettorale per le europee

In Italia e in giro per l’Europa si vota con un sistema proporzionale, ma ciascun paese ha le sue particolarità. Tra il 23 e il 26 maggio 2019 si vota per rinnovare il Parlamento Europeo. Diversi paesi voteranno fra venerdì e sabato – in Italia si vota soltanto domenica 26 – ma lo spoglio inizierà […]

5 lezioni dal voto in Spagna

Vittoria dei socialisti, sconfitta dei popolari. Ma anche in Spagna il voto è sempre più frammentato, e il bipolarismo è archiviato Le elezioni legislative in Spagna hanno avuto un risultato chiaro, e per certi versi inaspettato: hanno vinto i socialisti del PSOE, guidati dal premier uscente Pedro Sanchez. Netta sconfitta per i popolari (PP) di […]