Categoria: democrazia partecipativa

Europee: la coalizione che ha eletto Juncker regge ai primi sondaggi

Le elaborazioni dell’Europarlamento: euroscettici in crescita, ma con l’apporto dei liberali popolari e socialdemocratici possono tenere il controllo di Strasburgo. Il terremoto politico non ci sarà, ma lo scossone arriverà comunque perché dati alla mano popolari (Ppe) e socialdemocratici (S&D) europei da soli non avrebbero più il controllo del Parlamento europeo e le forze euro-scettiche […]

Tutto sul voto in Sardegna che potrebbe cambiare le sorti del governo

Domenica 24 febbraio nell’Isola un turno di elezioni regionali che interessa tutto il Paese. Chi sono i candidati in campo e qual è la posta in gioco per i partiti che compongono la maggioranza. All’inizio pareva essere uno dei quattro appuntamenti elettorali regionali di quest’anno: destinati sulla carta a rafforzare il governo gialloverde come già […]

I tre motivi per cui bisogna guardare al voto europeo con attenzione

Dal 23 al 26 maggio si svolgeranno le elezioni del Parlamento europeo. Le incertezze che circondano questo appuntamento ne fanno un evento particolarmente atteso, sia per le ripercussioni che avrà sugli equilibri istituzionali della Ue sia per l’impatto che avrà sulle politiche comunitarie del prossimo decennio. Dal risultato delle elezioni dipenderà infatti anche l’elezione del […]

4 ragioni per cui il voto in Abruzzo è così importante

Le Regionali in Abruzzo hanno visto la vittoria (netta) di Marco Marsilio, candidato del centrodestra. Ma dal voto, per quanto locale, emergono una serie di indicazioni utili anche in chiave nazionale Il primo test elettorale del 2019 non ha deluso le aspettative: le elezioni regionali in Abruzzo hanno dato un risultato netto, e che – […]